english version

27/08/09

Due viaggi astrali

Anche se il lavoro era entrato in pausa non e' stata la stessa cosa per le vibrazioni.
Anzi.
D'estate e' logico dormire di piu', fare pisolini inaspetati. E io ne ho fatti veramete tanti, da fare invidia...

Forse pero' le esperienze che riportero' sotto non sono poi tanto da invidiare...
Inizio con raccontare la piu' breve.
Erano le due del polmeriggio, mi sono addormentata nonostante il caldo afoso. Non credo fossero passati piu' di cinque minuti dal momento in cui ho chiuso gli occhi quando sono sopraggiunte le vibrazioni, fortissime. Il mio corpo tremava, e al tempo stesso tendeva a muoversi in senso orario, e' difficile da descrivere. Mi sono cosi' sollevata a sedere, ero in astrale ma non riuscivo a vedere niente. Mi sentivo sempre gli occhi chiusi e incredibilmente stanchi. Con estremo sforzo li ho aperti e mi e' sembravo di non vedere bene, tutto sfuocato, mi sentivo gli occhi diversi come se fossero in difficolta' di messa a fuoco. La sensazione era quella di vedere dentro un caleidoscopio, solo rosso fuoco, arancione e giallo. Mi sembrava quasi di essere io stessa una fiamma e di vedere il mondo attraverso me stessa. Quando ho iniziato a vedere un pochino meglio ho capito che era gia' giunto il momento di rientrare e mi sono riallineata.
Detto cosi' forse non sembra un' esperienza difficile, in confronto magari alla precedenti, la cosa che mi ha turbata particolarmente e' stata quella di non essere padrona della vista, e quella di sentire cosi' tanta stanchezza nel fare una cosa che viene automatica e che non apprezzo abbastanza: vedere.

La seconda rischia di divenire veramente lunga. Ho incontrato due persone e con esse ho avuto un lungo dialogo.
Sempre le due del pomeriggio, a quanto pare e' per me il momento migliore di fare queste esperienze. Vibrazioni forti, cuore a mille, respiro affannato e click, uscita in astrale con sorpresa.
La sorpresa e' stato il luogo. Mi e' bastato pensare alla mia casetta per torvarmi in taverna.

L'atmosfera merita di essere descritta. Vi era un silenzio irreale, l' aria era colorata di rosso arancione come se il tramonto fosse dentro casa, un colore che amo molto. Sapevo di non essere sola. mi sono mossa verso la porta che da' sul corridoio delle scale e ho visto due persone camminare. Una sembrava la mia nonna.
-Finalmente la incontro-, ho pensato felice.
Mi volto ed e' dietro di me con un' altra persone che credo di conoscere ma non ricordo come, questa e' molto sorridente, piu' di mia nonna che sembra quasi irritata dalla mia presenza.
Mi accorgo pero' che per essere la mia amata nonna le parole che di li' a poco mi dice sono troppo dure, quasi spietate.
ecco il dialogo.
" Ci incontriamo, che bello!" dico io senza parlare. Un dialogo telepatico.
" Tanto sarai la prossima..."
" In che senso?" domando stupita e intimorita dalla durezza delle parole.
" Non sarai tu la prossima dopo di me?" risponde sorridendo. La signora alla sua destra prende la parola: " Nessuno vuol lasciare la vita, ma non ti sembra adesso che stiamo vivendo?"
" Penso di si'" dico guardandomi intorno," solo che mi dispiace morire..."
" Tutti moriamo", controbatte mia nonna, " perche' sei spaventata se sai questo?"
" non voglio lasciare i miei cari"
" tu per caso mi hai lasciata?" dice mia nonna.
" no"
" non hai per caso fatto questo per capire?" ammorbidisce i tratti del suo viso.
E poi, mannaggia a me ho iniziato a pensare, e ho sbagliato! Istantaneamente e' tutto scomparso mi sono sentita tirare indietro e sono saltata dal letto con il batticuore e la sensazione di avere un ascia sopra la testa....

2 commenti:

achab ha detto...

bello il tuo blog,ciao.

Mikako ha detto...

Piuma!!!
Visto che sono riuscita a fare l'account???
C' è voluto un po' prima di riuscire a capire bene il tutto, però poi.. Eccomi qua! Cavolo non mi avevi detto di questo viaggio. un po' inquietante, è?
Baci1

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog