english version

30/03/10

News scientifica


Studi scientifici hanno dimostrato che i pipistrelli viaggiano grazie ad un adattamento delle frequenze di emissione degli ultrasuoni per orientarsi in ambienti affollati e ricchi di ostacoli. Ancora una volta l'uomo impara dalla natura.
James Simmons ( universita' di Brown) ha studiato questa emissione di ultrasuoni e la sua percezione che permette al pipistrello di sfamarsi e volare sfuggendo gli ostacoli. Cosi' gli uomini possono specializzare meglio i propri strumenti radar sulla base di queste nuove conoscenze. Dove non arrivano i sensi degli uomini arriva la tecnologia...

Tanto sapete gia' come la penso.

29/03/10

Orbs

Durante una passeggiata notturna ho fatto questa foto.

Qui ho aumentato il contrasto per mettere in risalto la sfera di luce piu' nitida.


Questo ingrandimento e' stato elaborato, aumentato il contrasto e cambiato i colori perche' volevo mettere in mostra il volto all'interno. Notate gli occhi?


Questa invece e' stata fotrografata per caso. Stavo giocando con la macchina fotografica quando ho visto una luce con la coda dell'occhio ed ho scattato immediatamente la fotografia. Si nota una sfera veramente luminosa, sono riuscita addirittura a scorgerla ad occhio nudo!
Mettendola in risalto si nota la densita' della "sostanza" di cui e' composta, ma non riesco a scorgere nessun volto. E' comunque interessante da vedere.


Che cosa ci vedete?









24/03/10

Una teoria giocosa

Ebbene... concedetemi un po' di ironia e allegria dal momento che e' arrivata la primavera e sto risorgendo dal triste letargo invernale.

Come sono state costruite le piramidi? Come hanno fatto a trasportare tutti quei blocchi in alto e renderli tutti lisci e perfetti che collimano gli uni sugli altri quando il popolo degli egiziani non aveva gli strumenti che abbiamo oggi? Ma poi... se ne avessero avuti altri diversi dai nostri ma molto piu' potenti e capaci di interferire con la densita' vibratoria della roccia rendendola leggera e malleabile?

E' solo un gioco.

Davanti ai miei occhi ho sempre avuto questo papiro, ma fino a poco tempo fa non l'ho mai osservato attentamente:
E se fossero stati aiutati da loro? Quei piccoletti grigi che stanno amorevolmente coccolando?
E' solo un gioco.

La labradorite


La cercavo da tempo.

E' una pietra speciale, per chi ama i giochi di colore.

Questo minerale fa parte della famiglia dei feldspati con formula chimica (Na, Ca)(Al, Si)4O8 con tracce: Fe;K;H2O. ( wikipedia).

In cristalloterapia questa pietre viene usata soprattutto per il v chakra, quello della gola ma avendo molti riflessi che variano dal verde al blu ma anche al viola lo si utilizza anche per il terzo occhio.

E' un minerale importante per i problemi di nausea, di stomaco e sollecitazione del nervo vago. Aiuta l' autostima e la forza di volonta'. Potenzia tutta l' energia dei chakra stimola le percezioni extrasensoriali, incrementa la sensitivita'. E' una pietra che si evolve assieme alla persona che la indossa.

Bellissima.

23/03/10

Ennesimi sogni...i soliti


Sonno disturbato e sogni inquetanti.

Due giorni fa nel dormiveglia ho sentito qualcosa entrare in camera, e un attimo dopo mi sono sentita trascinare dalle gambe. Ho le antenne alzate e quindi mi sono svegliata subito scoprendomi a dormire proprio come percepivo nel " sogno" completamente scoperta, e con la luce accesa...


Invece questa notte ho sognato uno tsunami.

Ormai non ci faccio piu' caso, la cosa pero' che mi sconvolge non poco e' scoprire che sono tantissime le persone che sognano queste onde altissime.

Questa notte non ho visto delle onde. Stavo in vacanza, credo nel Lazio. Hotel tipico delle zone di mare, spiaggia privata, molte persone che si godono il sole. So che sta per accadere qualcosa. Guardo la spiaggia e noto che il mare si sta ritirando. Provo a far presente che non deve succedere ma non sono ascoltata. Provo a pensare come poter salvare i miei amici e osservo quanto e' alto l'Hotel. Forse raggiungendo l' ultimo piano ci possiamo salvare, ma dentro di me si fa largo una brutta sensazione. Non e' abbastanza alto. Che brutto!

Iniziamo a chiamare l' ascensore per salire, ma non sono ampi abbastanza per tutti e come sempre mi sveglio angosciata.

E' molto simile ad un sogno fatto nel passato, la' pero' stavo nel nord europa, lungo la strada c'era un cartello elettronico che avvertiva dell' arrivo di un' onda anomala, ci siamo salvati sul tetto di un grattacielo.

Ma le onde dei miei sogni non mi laciano mai in pace. Nemmeno quando ho sognato di essere in crociera. La nave ha impattato contro un' onda anomala proprio mentre stavamo guardando il mare in una stanza bellissima fatta di vetri e decorazioni dorate.

Sara' il centesimo sogno che faccio ma spererei che fosse l' ultimo...dopo un po' mi piacerebbe cambiare programma!!!

12/03/10

Super cratere

Tratto da: corriere.it articolo di Giovanni Caprara


Nel centro dell’Africa è stata trovata l’impronta di un grande cratere provocato dalla caduta di un asteroide o una cometa del diametro di circa due chilometri. Il grande anello con un diametro variabile da 36 a 46 chilometri, è stato individuato in Congo grazie, si fa per dire, alla deforestazione selvaggia che distrugge l’ambiente ma che in questo caso ha fatto gioire i ricercatori dell’Università di Padova guidati da Giovanni Monegato autori della scoperta.
CRATERE RECORD - Il risultato è stato presentato in Texas (Usa) nei giorni scorsi durante la Lunar and Planetary Science Conference. Si tratta di un cratere da record fra i circa 150 conosciuti sulla superficie della Terra perché è tra i 25 noti di maggiori dimensioni e uno dei più grandi trovati nell’ultimo decennio. I ricercatori hanno immaginato diverse origini della formazione geologica circondata da un fiume (Unia River) che la esalta, ma alla fine hanno concluso che ogni spiegazione era inadeguata e che l’unica più accettabile era appunto quella dell’impatto cosmico. Al centro dell’anello il terreno è più elevato di una sessantina di metri rispetto al corso d’acqua periferico ma questo rientrerebbe in un effetto conseguente alla caduta stimata in un’epoca successiva al periodo giurassico (iniziato 200 milioni di anni fa). Oggi la più grande e più conosciuta traccia di una cratere è quella di 300 chilometri nella penisola dello Yucatan risalente a 65 milioni di anni fa. Quell’impatto provocò conseguenze talmente catastrofiche nell’atmosfera da essere all’origine della scomparsa dei dinosauri.

ALLA RICERCA DEL QUARZO - Per il cratere in Congo ora gli studiosi padovani andranno alla ricerca di prove definitive per convalidare la loro scoperta e tra queste cercheranno la presenza di quarzi che dovrebbero essere stati generati proprio dallo scontro con il suolo (oppure da un’ improbabile esplosione nucleare).
Giovanni Caprara

La moldavite



Tratto da "La Trasmissione Cristallina - una sintesi di Luce" di Katrina Raphaell - Verdechiaro Edizioni




LA MOLDAVITE TECTITE : Tectiti sono generalmente definite le meteoriti vetrose a base silicea. La maggior parte delle Tectiti hanno superfici scavate, sono nere o marrone scuro e sono raramente più grandi di cinque centimetri di larghezza.




La Moldavite appartiene alla famiglia delle Tectiti ed è una delle più rare varietà che si manifesta in qualità di gemma che varia da un verde bottiglia ad un verde marrone. Ci sono due teorie riguardanti l'origine della Moldavite Tectite.

Una è che si evoluta nello spazio ed è un vero meteorite.

L'altra scuola di pensiero, che è più accettata, è che la Moldavite Tectite si è formata dalla roccia che si è fusa dopo essere stata colpita da un meteorite. Questo indicherebbe che è un raro e meravigioso prodotto di ciò che è extraterreste in origine, con ciò che è nato dal grembo della Terra. In qualsiasi caso questa avanzata struttura cristallina è entrata nell'atmosfera in meteorite, asteroide o cometa per servire ad uno scopo ben preciso per chi vive sulla Terra in questo tempo.

La Moldavite è tra le gemme più rare, manifestando un raggio verde non terreno, porta la sua trasmissione extraterrestre per produrre un profondo impatto nella coscienza di coloro che scelgono di collegarsi con queste frequenze. La Moldavite ha essenzialmente due importanti funzioni.

La prima è che è una delle poche pietre in esistenza sul pianeta che in questo tempo assiste i Bambini Stellari ad acclimatarsi all'ambiente terrestre. Ha molto in comune con gli esseri originati dalle Pleiadi, Sirio, Orione ed altri sistemi stellari. Ha viaggiato per una lunga distanza attraverso vasti oceani di spazio per arrivare su questo pianeta chiamato "Terra". Ha origine in regioni che solo recentemente si sono aperte alla nostra conoscenza. E' intimamente connessa alla fonte della conoscenza ed energia che serve alla guarigione e risveglio della razza umana. Presentando tutto questo, la Moldavite Tectite offrirà un orecchio per comprendere ed un cuore di compassione per quegli esseri che si stanno sforzando per ambientarsi in un mondo di così nette polarità opposte. Il nuovo raggio che la Moldavite trasmette è una combinazione di verde della guarigione e marrone della Terra. Molte anime che abitano i corpi fisici sono venute in questo mondo non equipaggiate, sembra, per avere a che fare con gli elementi della sofferenza umana, della realtà emozionale e materiale, che hanno ereditato su questo piano di esistenza. La fonte dalla quale questi esseri altamente sensitivi sono stati originati era molto diversa in natura e clima spirituale da questa Terra. Il nostro pianeta chamato Terra è certamente una bella, molto potente, capricciosa creatura, che non deve essere sottovalutata. La sua popolazione è variegata come il suo terreno. La sua fertilità ed abilità di produrre la vita è insuperabile nel nostro universo. Tuttavia, essa ha il suo carattere e può arrabbiarsi e reagire improvvisamente. Ora la Terra è diventata piena di paura per la propria sopravvivenza ed ha mandato un richiamo d'aiuto nel grande Universo per liberarsi da quelle forme di vita, sulla superficie, che possono farle del male. Questa chiamata è stata udita da lontano. Ora, vicino a coloro che hanno lavorato diligentemente sulla Terra per millenni (gli Antenati Evoluti che hanno deciso di rimanere), altre anime solari si sono incarnate per riseminare una nuova razza d'esseri. L'unico problema è che per molte di queste anime nuove incarnatesi, è la loro prima volta in un corpo fisico. Molti di loro non hanno idea di come si faccia ad inalare ed espirare un'atmosfera, sono lasciati soli con cose come i sensi fisici, le emozioni, e strutture mentali come la separazione ed il peccato. Molte di queste anime stellari non sono capaci di integrare pienamente le loro consapevolezze estese in una struttura fisica del cervello e stanno sperimentando epilessia, squilibri e malfunzionamenti del cervello e autismo. La Moldavite Tectite può essere posizionata su ogni chakra della testa per trattare ogni disfunzione menzionata sopra. Può essere anche utilizzata in trattamenti di stress psicologici-emozionali che possono accompagnare questi esseri umani di luce non adattati. Il verde-terra di guarigione della Moldavite assiste molto bene non solo nell'attivare l'energia guaritrice così necessaria a queste anime, ma anche nel processo di radicamento ed avanzamento evolutivo di questi nuovi esseri sulla Terra. Il secondo proposito della Moldavite è la comunicazione cosciente con le fonti stellari d'origine. E' un balsamo di guarigione per la profonda nostalgia di così tante persone che desiderano "tornare a Casa". Questo dolore al cuore è una malattia comune tra chi ricorda coscientemente chi è e da dove arriva. Posizionata sul terzo occhio, la Moldavite assisterà nella conscia comunicazione con la fonte considerata "Casa". Porta anche dentro alla mente il messaggio che "trasformare la Terra è di vitale importanza e che essa è diventata la Casa scelta". Questo potrebbe essere come un profondo shock per molte anime che stanno aspettando il momento per salire su, ma anche se sembra duro, il messaggio rimane lo stesso. Una volta che le anime stellari iniziano l'esperienza sul piano terrestre e dominano i cinque sensi, passano attraverso uno straordinario processo evolutivo che è sconosciuto ed incomprensibile per chi vuole "tornare a Casa". Queste anime sono state impegnate in esperienze e sono cresciute in modo da alterare le loro identità per sempre e se ritornassero ora al sistema solare definito "Casa", sarebbe per loro come tornare indietro nella casa dei genitori dopo essere stati fuori nel mondo da soli per quaranta anni ed aspettarsi che tutto fosse rimasto come quando si è partiti. Questi esseri appena nati, come quelli che sono passati attraverso l'intero ciclo del piano fisico, sono ora in un periodo d'abbondante raccolto. Essi hanno un'incredibile e magnifica opportunità tra le mani: ricreare letteralmente la Terra in un modo che comprenda le leggi spirituali di "Casa" nel mondo fisico. Questo è lo scopo, questo è il motivo per il quale queste anime sono qui. Questa è la speranza e la gloria di tutto questo divino esperimento. La Moldavite Tectite ci assisterà nella profonda nostalgia di "casa" e nel rafforzamento della volontà di essere qui e stare radicati per creare una realtà che includa molto più di quello che si è conosciuto nel passato lontano. Assisterà le anime stellari ad accettare con piacere le opportunità che esistono ora sulla terra per l'intera scala di trasformazione. La Moldavite sul chakra del cuore, ci aiuterà a sentire che "Casa" è veramente dove il cuore è. Se posizionata sul terzo occhio o se si medita insieme con lei, trasmetterà e tradurrà le leggi originali e le nuove idee rivoluzionarie nella consapevolezza della loro manifestazione sulla terra. Utilizzata costantemente, attiverà i centri del cervello superiore e risveglierà memorie latenti, conoscenza ed informazioni. La Moldavite Tectite può anche facilitare una diretta comunicazione telepatica con extraterrestri o amici "di casa". Attraverso questa comunicazione, noi possiamo scambiare informazioni per l'evoluzione. Questo sarà di beneficio, sia per chi è sulla Terra, sia per gli esseri allineati con lo stesso sistema stellare non ancora incarnati nel piano fisico. Per accrescere gli effetti di questo tipo di comunicazione interdimensionale, utilizzate la Moldavite in unione con il Cristallo Trasmettitore. Come con la Selenite è importante, quando lavorate con la Moldavite, utilizzare altre pietre che assistono nel radicare ed assimilare le energie condotte attraverso questa entità cristallina dall'ottava superiore. La Tormalina Nera, l'Ematite, il Quarzo Fumè, l'Onice nero, la Rodonite scura, e l'Occhio di Falco sono le pietre indicate. Faciliteranno la corretta integrazione dei raggi che la Moldavite trasmette. Se non correttamente radicata la Moldavite Tectite può portare "troppo fuori" e lasciare dissociati dal piano fisico, il che può creare ulteriore squilibrio. Utilizzate questa pietra con chi ha bisogno di accettare la realtà fisica e di equilibrare gli elementi del piano terrestre. Per favore non usate questa potente energia solo per identificarvi con l'eterico, utilizzatela per incorporare la realtà degli altri mondi sulla Terra. La Moldavite Tectite ha risposto alla chiamata che la Terra ha mandato per la sua guarigione, ed è qui per trasmettere il suo raggio verde-terra nei cuori e anime degli esseri stellari della Terra.


La moldavite si e' originata dall' impatto che ha dato origine al Nördlinger Ries, come si legge su



Il cratere meteorico di Nördlingen, in tedesco Nördlinger Ries, si trova in Germania, ed è uno dei crateri meteorici più conosciuti del mondo.
Il cratere si trova nella parte a Nord del Danubio del distretto di Donau-Ries, nella parte occidentale della Baviera.

Il toponimo "Ries" deriva dal nome della provincia romana "Rætia". Il cratere di Nördlinger Ries si presenta come una depressione quasi perfettamente circolare e il suo aspetto piatto risalta notevolmente sul paesaggio accidentato della Franconia e della Svevia. Inizialmente questa struttura geologica, sulla base delle rocce, in particolare delle sueviti, trovate al suo interno, è stata considerata un antico vulcano, solo nel 1960 si è potuto provare che la sua origine deriva da un impatto meteorico avvenuto circa 15 milioni di anni fa, che ha dato origine anche ad un altro cratere meteorico, il cratere di Steinheim.

10/03/10

Nuova pagina Facebook

Oggi e' nata la pagina di sesto senso anche su facebook.
Se volete potete far parte di questa iniziativa!
Fatevi conoscere, basta iscriversi!!!
buona giornata a tutti

09/03/10

Insegnamenti superiori


In una giornata di vento freddo e neve, mi sono domandata la differenza tra Anima e Spirito.
Ve lo siete mai domandato?

Che cosa e' l' anima?
" Uno spirito incarnato"
Che cosa era l' anima prima di unirsi al corpo?
" Era spirito"
Anima e spirito sono dunque la stessa cosa?

" Si', prima di unirsi al corpo l' anima e' uno degli esseri intelligenti, che popolano il mondo invisibile, e rendono temporaneamente un involucro carnale per purificarsi ed istruirsi"
Quale' la natura di questo legame?
" E' una sostanza semi-materiale, di natura intermedia fra lo spirito e il corpo, che rende possibili le comunicazioni dell' uno con l' altro. E' solo per mezzo di questo legame che lo spirito agisce sulla materia, e la materia sullo spirito"
(...)
Per quale ragione gli anatomisti, i fisiologi e in generale coloro che studiano piu' specificatamente le scienze naturali, sono cosi' portati al materialismo?
" Perche' riferiscono tutto cio' che vedono: orgoglio degli uomini, i quali credono di sapere tutto, e non ammettono che ci sono cose che possono sorpassare la loro intelligenza! La loro scienza li rende cosi' presuntuosi da credere che la natura non abbia piu' segreti per loro"
(..)
Che diventa l' anima quando abbandona il corpo?
" Ridiventa spirito, cioe' ritorna al mondo spiritico, che aveva temporaneamente abbandonato"
Come si deve intendere l'opinione, secondo la quale l' anima dopo la morte rientra nel Tutto?
" Che l'insieme degli spiriti forma un tutto, costituisce un mondo. Quando intervenite ad un' assemblea, siete parte integrante di essa, ma tuttavia conservate sempre la vostra individualita'"
Possiamo avere prova dell' individualita' dell' anima dopo la morte?
" E non l' avete forse nelle votre comunicazioni? se non siete ciechi, vedrete e, se non siete sordi udirete, poiche' molto spesso vi parla una voce, che vi rivela l'esistenza di un essere al di fuori di voi"

Tratto da: Il libro degli spiriti di Allan Kardec

Esatto, avete letto bene.
Quello che ho trascritto e' la risultante di colloqui mediani con spiriti nel 1800, quel libro e' stato pubblicato per la prima volta nel 1857 e cio' che insegna e' considerevole..non e' mai tardi per scoprire che qualcuno prima dei miei contemporanei si era addentrato in studi superiori, e aveva scritto cose di questa portata.
Volevo continuare a trascrivere gli insegnamenti, ma non posso certo scrivere tutto il libro...
Quindi me ne ritorno a leggere e vi saluto!

08/03/10

Auguri alle donne


Tratto da L' arte di Sognare


Don Juan disse che il Nagual Elias e una maga di nome Amalia, suo grande amore, quando erano giovani si erano perduti nel mondo degli esseri inorganici.

Non avevo mai sentito don Juan parlare degli amori di qualche stregone, per cui rimasi sbalordito. Gli chiesi di spiegarmo l' incongruenza.

(...)

" Il loro maestro. il Nagual Rosendo, era molto vicino agli antichi stregoni per temperamento e per pratica. Con l' intento di aiutare Elias e Amanda, li spinse invece oltre pericolosi confini. (...) voleva solo metterli nella Seconda Attenzione, ma come risultato ottenne solo la loro scomparsa". (..)

Don juan affermo' che l'errore del Nagual Rosendo era stato dare per scontato che gli esseri inorganici non fossero affatto interessati alle donne. Il suo ragionamento era stato corretto: gli stregoni infatti sapevano che l' Universo e' segnatamente femminile e che la mascolinita', sua derivazione, e' poca e ambita.

Don Juan fece una digressione e dichiro' che forse la penuria di maschi e' la ragione dell' ingiustificato predominio maschile sul nostro pianeta.


Pensiero Piuma:


" E' buffo scoprire che a vibrazioni elevate le donne sono meglio considerate che nelle basse vibrazioni della materia... chissa', se il mondo fosse controllato dalle donne, esisterebbero le guerre e la fame? La madre terra da' la vita, la donna e' materna, votata alla nascita della vita, non credo che ci sarebbe tanta distruzione e morte. Ma posso anche sbagliare. Tanti auguri donne, che il vostro cuore sia sempre colmo di gioia e amore per la vita..."
Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog