english version

12/07/10

Il Dèjà vu nei sogni


Da Wikipedia
"Il déjà vu (in Francese /deʒavy/ "già visto"), è la sensazione di aver già vissuto precedentemente un avvenimento o una situazione che si sta verificando.

Il termine fu creato dallo psicologo francese Émile Boirac (1851–1917), nel suo libro L'Avenir des sciences psychiques ("Il futuro delle scienze psichiche"), revisione di un saggio che scrisse quando ancora era studente all'Università di Chicago. L'esperienza del déjà vu è accompagnata da un forte senso di familiarità, ma di solito anche dalla consapevolezza che non corrisponde realmente ad una esperienza vissuta (e quindi si vive un senso di "soprannaturalità", "stranezza" o "misteriosità"): l'esperienza "precedente" è perlopiù attribuita ad un sogno. In alcuni casi invece c'è una ferma sensazione che l'esperienza sia "genuinamente accaduta" nel passato.

Per tentare di spiegare scientificamente il fenomeno, una possibile ipotesi generale (di basso livello interpretativo o inferenziale) sembra essere quella di una sensazione di familiarità (e quindi: "già visto") falsa, e cioè dovuta ad una alterazione (patologica o momentanea; selettiva o pervasiva) delle funzioni cognitive di riconoscimento (attenzione) e recupero (memoria). Questo senso di familiarità, ad alto valore emotivo, si può estendere (pervasivamente) a tutti gli elementi presenti in quel momento nell'ambiente percepibile, anche se nuovi. Altresì potrebbero rimanere normali (selettivamente) altre funzioni cognitive: da ciò proverrebbe, ad esempio, la consapevolezza per cui "ma no, non è vero: non l'ho già vissuto" che in molti casi si prova, in discordanza con la sensazione.

Il déjà vu sembra essere un fenomeno molto comune. In una ricerca del 2003[1] Alan S. Brown, psicologo alla Southern Methodist University, stima che il 60% della popolazione abbia avuto almeno una volta nella vita un'esperienza di déjà vu.

La difficoltà di riprodurre in laboratorio il fenomeno del déjà vu rende molto difficili la ricerca e gli studi empirici"


Ecco in pratica che cosa e' il Dèjà vu. Chi l'ha provato conosce la sensazione che lo manifesta. La mente fruga nel passato e non trova niente di significativo eppure quella cosa che si sta facendo per la prima volta si e' gia' fatta. Subentra uno stato di blocco temporale, si trattiene il respiro e si bloccano i movimenti. Questo perche' la sensazione e' veloce e si perde con il passare dei secondi, eppure questo stato sospeso e' affascinante.

Non so se esistono racconti di dèjà vu nei sogni. La stessa cosa che capita nella vita accade nel mondo onirico. Mi e' capitato di sognare di aver gia' visto una strada, o una casa, oppure un' intera situazione ma di non ricordane quando nè come l'ho sognato.

Per molto tempo ho sognato di guidare lungo strade di montagna avendo la sensazione di conoscere quei luoghi sconosciuti con la tipica sensazione del " di già visto" nel cuore. Eppure durante questa elaborazione penso che sia la prima volta che sogno un luogo simile...( mai visto nella realta')

Lo stesso vale per delle situazioni. Ad esempio mi trovo a dare un esame e mi soffermo a riflette sul fatto di aver vissuto quella medesima situazione in un altro sogno. Quando mi capita questo la consapevolezza di sognare e' immediata, e passo direttamente in un sogno lucido. A quel punto posso fare tutto cio' che voglio, compreso cambiare scenario e andarmene al mare...ma con questo caldo sarebbe meglio tornare a percorrere quella strana strada di montagna, mi fa venire un po' di magone, ma per lo meno il clima e' fresco.

Vado a sognare. Notte!





2 commenti:

Petali di stelle ha detto...

io ho fatto sogni premonitori ma non sono la stessa cosa dei dejàvu.
Baci

lucemattino ha detto...

Ho fatto sogni strani...
http://neisogni.blogspot.com

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog