english version

25/08/10

Il sogno premonitore piu' preciso e devastante

Ho deciso di raccontare il sogno premonitore piu' preciso e devastante che abbia mai fatto.
Questo sogno e' stato cosi' sconvolgente che potrei affermare di aver fatto un salto nel futuro e di aver visto le scene che si sono susseguite come davanti ad uno schermo 3D. Vedevo anche me stessa fare delle azioni e le persone davanti a me con assoluta e strabiliante precisione. Lo sconvolgimento al mattino e' stato tale che ho pregato che non fosse un sogno premonitore. Ma purtroppo lo e' stato. E mi ha aiutata ad affrontare uno dei momenti piu' difficili della mia vita. L' attacco di cuore di mia madre.
Dopo quel sogno so di essermi bloccata un po'. La sera fatico ad addormentarmi, e la mattina fatico a ricordare i sogni. Eppure so di aver sognato tantissimo. Due giorni fa ho addirittura ascoltato idiomi sconosciuti, mentre sognavo mi dicevo di svegliarmi per scriverli visto che erano importanti, ma la fatica e la stanchezza mi hanno fatto proseguire nel sonno ed ho dimenticato tutto.
Ed ora racconto il sogno.
Due settimane prima di Pasqua ho iniziato ad annusare aria di difficolta'. Le mie solite brutte sensazioni, i famosi presentimenti. Cosi' una di quelle notti sono entrata dentro un sogno che sembrava realta'. Stavo con mia madre in cucina a parlare quando sento squillare il telefono, lei risponde e capisco che e' stata chiamata dall' ospedale perche' gli esami da lei effettuati non vanno bene e deve fare degli approfonditi accertamenti. Il sogno cambia, lei sta male e si accascia a terra, cerco di chiamare il 118. Cambia di nuovo e' in ospedale intubata. Cambia di nuovo e' a casa e mi dice: " Dobbiamo prendere cio' che ci viene dato e vivere giorno per giorno".
Nella realta' e' successo TUTTO. E' arrivata la telefonata e prima di dirmi chi fosse io gia' mi sentivo male per lei. Doveva infatti fare degli accertamenti a cui mi sono opposta con tutta me stessa, ma lei non mi ha ascoltatat. Fa gli accertamenti e rientra nell' 1 percento di complicazioni che seguono questo tipo di esame. Il giorno di Pasqua si accascia a terra, non respira, chiamiamo immediatamente i soccorsi. Il suo cuore si ferma per due volte, viene sottoposta a massaggio cardiaco. Quando tutti la vedono salire sull' ambulanza lo spavento e' alle stelle. Sembra morta. Ma sapevo che non era cosi'. Ha lottato in rianimazione per 48 ore, ma lentamente ne e' uscita fuori con le sue gambe e qualche acciacco in piu', ma e' sempre qui con noi e questo e' quel che conta.
Sono arrivata alla conclusione che il mio sogno mi e' servito per avere i nervi saldi, per non lasciarmi cogliere dal panico. Ma la morale e' sempre la stessa. Il destino non puo' essere cambiato nonostante i nostri mille sforzi. Cio' che e' scritto fa il suo corso, anche se proviamo a ostacolarne il tragitto.
E ora posto un video sui sogni premonitori. Buon ascolto.

3 commenti:

Veronica ha detto...

Ciao! Molto carino il tuo blog.
Anche io in passato ho fatto sogni premonitori molto precisi.Ora sono molto rari e credo che il motivo sia che sono diventata più pensierosa. Non sono d'accordo però con il video postato. Non penso che tutti i sogni siano premonitori, credo che i sogni premonitori acccadano quando (non so per quale motivo) il nostro terzo occhio è aperto in quel momento. Forse quando ero piccola giocavo e immergersi nel gioco diventava meditazione e la meditazione aiuta a tenere aperto il terzo occhio. Infatti quelle poche volte che ho cercato di fare meditazione da adulta ho fatto qualche altro sogno premonitore.
Un bacio!!

PiX ha detto...

Capisco perfettamente. E' successo in passato e continua a succedere spesso anche a me.
Vorrei farti una domanda ma, non conoscendoti, non so se vuoi sentirti chiedere ESPLICITAMENTE certe determinate "cose" online (e pubblicamente). Passa da me. Magari trovi qualcosa che può interessarti...

... A 'rivederci...

Anonimo ha detto...

Stessa cosa anche per me, però io l'ho ricordato e nonostante le pressioni esterne ho agito per evitare che si avverasse. Ho litigato con mia moglie ed i miei suoceri, ma dopo tutti erano concordi nel dire che ho salvato la vita di mia figlia. Se si fanno certi sogni c'è un motivo, bisogna solo crederci e fregarsene se ti prendono per pazzo.

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog