english version

31/01/11

Un sogno simbolico

Come puo' esserci la pace al di fuori di noi se questa non e' presente nei nostri cuori?
Ho sognato il terremoto.
Era cosi' devastante che crollava tutto attorno a me facendomi rimanere al secondo piano su una trave in bilico. Pensavo ai miei cari che fortunatamente erano tutti in salvo. Io non lo ero, ma non importava.
Forse sarei caduta nel vuoto, oppure mi sarei salvata. NOn lo sapevo. Contemplavo i pezzi di legno rimasti nel crollo del secondo piano, e il vuoto in basso. Ma ero serena.
" Non hai paura della morte vero?"
Mi ha detto una voce. Era solo una voce. Nessuno mi stava vicino.
" Non ho paura della mia"
Oggi non cadrai. Mi ha detto ridendo. Sono cosi' scivolata lungo la trave e non so come, sono uscita fuori facendomi largo tra le macerie.
Fuori c'era il sole, era tutto molto luminoso. Un nuovo mondo.
Alla fine ho capito che forse qualcosa nella mia vita sta crollando, come in quella di molti, penso.
La mia sensazione e' che molte persone apriranno gli occhi per "vedere" meglio mentre altre non ce la faranno ancora per un po' di tempo.
Il terremoto in questo caso mi ha fatto comprendere che un nuovo mondo interiore si sta formando permettendo di vedere con piu' chiarezza la vita. Il terremoto nei sogni non e' sempre qualcosa di negativo. E' solo la fine di qualcosa di piccolo che ha lasciato spazio a qualcosa di grande!
Buona giornata di sole a tutti!
Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog