english version

26/04/11

Foto curiosa

Ieri sera ho fatto un sogno.
Era da tempo che non ne ricordavo uno vivido. Ma questo e' proprio strano.
Mi rammento  piccoli spezzoni.

Inizialmente sono tirata su un' astronave. Non vorrei ma ci finisco dentro.
Dopo sono in una stanza molto affollata da persone giovani. Una scuola. Con delle panche e una grande vetrata che da' su una specie di cortile con strane mattonelle. Vorrei uscire da quella classe perche' mi sta angosciando ma non posso perche' a quanto pare " Non sono abituata alla gravita di quel luogo".

Domando a chi ho davanti ( che non ricordo se fosse uomo o donna ma lo ricordo solo come qualcosa che parlava e camminava) come potessi star bene dentro quella stanza vista la difficolta' supposta che avrei trovato ad abituarmi alla gravita' di quello strano posto. L' essere mi ha fatto notare la mattonella quadrata e scura sopra la quale stavo in piedi. Mi ha detto che era grazie a quella se avevo i piedi ancorati a terra.
In seguito alle mie insistenze pero' sono riuscita ad uscire per prendere un po' di aria fresca dietro raccomandazione di camminare sempre sopra quegli strani mattoni per evitare di finire sopra il tetto di quella casa. MI domando in silenzio come possa respirare bene...ma non entro nel dettaglio.
Faccio cosi'. Esco. E cerco di memorizzare ogni dettaglio del luogo. GLi alberi, l' erba, la paglia sembra tutto normale e quasi mi convinco che non e' poi tanto strano quel luogo. Raggiungo una piccola baracca ben tenuta. Dentro vi e' una fonte, apro l' acqua che esce senza problemi anche se non mi bagna, desideravo ardentemente un po' di refrigerio, provo ancora a bagnarmi le mani ma niente, solo la sensazione della seta sulle dita asciutte. Mi volto da quella baracchina ed ho la sorpresa.
Alcuni esseri sono sopra il tetto. Ve ne e' uno che assomiglia tantissimo ad una tartaruga. Sta lassu' in bilico e a suo agio come se muoversi in quella maniera fosse normale.  Inquietata dalla visione mi accorgo che non e' normale vedere degli animali camminare fluttuando sopra il tetto di una casa e inizio a connettere che non mi trovo in un luogo conosciuto.Torno indietro lungo le mattonelle nere e non ricordo altro di questo sogno bizzarro.
Tutto qua.
Ieri pomeriggio sono andata a fare una passeggiata fuori.
I monti pisani sono proprio belli. Ve ne e' uno che sembra una piramide.
Al solito. Le foto possono essere vere e proprie sorprese. In alto a sinistra ho notato una cosa "bizzarra" rimanendo in tema. Uno strano ghirigoro... cosi' ho scurito la fotografia per metterlo in risalto.

Riuscite a notarlo? Nella foto sotto ho ingrandito la parte curiosa...

Qualcuno si e' divertito a disegnare il cielo... e devo dire ha tecnica... l' ovale e' quasi perfetto.
buona notte a tutti

19/04/11

Telepatia o...?

Non e' difficile indovinare che cosa sta pensando una persona amata quando sono molti anni che vive assieme a noi...
Ma questa piccola esperienza e' cosi' carina che voglio condividerla.
Mi trovavo in camera da letto quando ho sentito sussurrare il mio nome, ho riconosciuto la voce di mio marito, ma essendo un sussurro e trovandomi sola in camera ho pensato di essermelo immaginato. Ho ripreso  a mettere in ordine quando ho sentito di nuovo il sussurro. A questo punto sono andata alla porta di camera chiedendo a mio marito ad alta voce se mi avesse chiamata. Lui mi e' venuto incontro sorridendo. Mi ha detto che non mi aveva ancora chiamata ma aveva intenzione di farlo e stava pensando il mio nome per dirmi una cosa importante.
Giuro di essermi sentita chiamare..


Un po' di tempo fa stavo lavorando, un giovane cliente molto simpatico mi stava raccontando alcune cose quando ad un tratto ho sentito chiaramente dentro di me che il giorno dopo sarebbe stato il suo compleanno...
Mi sono lasciata sfuggire la cosa ed e' rimasto basito.
Il suo compleanno era il giorno dopo.
Non so spiegare la cosa.
Un abbraccio e buonanotte a tutti

15/04/11

Esperienza Astrale

Sono stanca...
Dormo profondamente... oppure no?
Ma non sto dormendo, nel senso che sono in piedi vicino al letto, cosi' tranquilla, immobile con lo sguardo perso in contemplazione del vuoto e dei colori che si muovono sfuocandosi davanti ai miei occhi ( o alla mia percezione di occhi).
Sono li' a pancia in giu', abbracciata al cuscino, i capelli che cadono sul viso.
Sono sdraiata a pancia in giu' ma percepisco che sono anche in piedi. Cosi' la mia doppia visuale cambia inquadratura. Un po' sto in piedi ondeggiando, un po' sdraiata sul letto...
Alla fine quella me che sta in piedi decide di spegnersi e tornare sdraiata.
Il sonno ha vinto!
Come sempre! ;-)

12/04/11

Fisicamente guarita...

Sto bene. Le ustioni sono cicatrizzate, il corpo ha reagito bene e adesso posso tornare ad una vita normale...

Quelle che non stanno per niente bene sono le mie sensazioni. NOn riesco a capire perche'. Non capisco dove orientare quello che sento dentro.E' come se da un momento all' altro mi aspettassi qualcosa di troppo grande da essere contenuto.
Spero di sbagliarmi.
Non riesco piu' a ricordare i sogni. E' un periodo che questa strana angoscia non mi lascia riposare bene, lo so non dovrei lasciarmi trasportare da delle semplici sensazioni.
Ma voi... sentite qualcosa dentro che non vi fa stare tranquilli?
Devo meditare, in tutti i sensi!
Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog