english version

02/12/11

Viaggio lucido sospeso nel tempo



Tra un mese questo blog compirà tre anni. Ne e' passata di acqua sotto il ponte ed ho scritto tante parole, ultimamente poche ma spero buone.
Ieri sera ho fatto un giro del mio paese, in sogno intendo perche' e' piu' comodo, si puo' uscire in pigiama, e non si patisce il freddo! Mi sono accorta di passeggiare nel bel mezzo di un sogno lucido, le strade erano buie e deserte, la strada leggermente bagnata. Ho visto un uomo intento a parlare ad altre persone, stava seduto in una stanza dove io nel passato ho studiato musica, le finestre di quel luogo sono enormi e l' illuminazione e' tale che da fuori si notano tutti i minimi particolari di chi vi e' dentro...se ci penso arrossisco, ho suonato per strada praticamente! L' uomo mi ha vista, ma avendo un viso appuntino e infossato mi ha fatto girare lo sguardo, non avevo molta voglia di fare incontri particolari. Era vestito di azzurro, stava seduto leggermente rialzato rispetto agli altri, oppure era particolarmente alto, il viso ovale finiva con una punta, aveva i capelli molto corti, le guance erano infossate e la pelle benchè chiara risultava macchiata in alcuni punti. Ho così proseguito la passeggiata osservando l' ambiente addormentato attorno a me.
La lucidità e' venuta meno, e devo essere finita a sognare la vita quotidiana con le sue normali difficoltà.
Ho scoperto una cosa interessante: secondo me esiste un nesso tra due mie sensazioni. Lo sbandamento con le orecchie ovattate e la sensazione di essere sospesa nel tempo e' sempre stato per me preludio di incontri alternativi se voglio essere ironica come ombre e fantasmi, ieri sera come altre sere ho avuto quella sensazione poi ho fatto il sogno. E' stata una sensazione molto intensa, osservavo la porta della mia camera ed ho "cambiato frequenza" permettetemi questa similitudine, per un attimo ho temuto di vedere entrare qualcosa, un 'ombra come e' accaduto nel passato, ma ho controllato immediatamente questa sensazione tornando alla realtà della mia frequenza personale perche' mi sentivo inquieta. Poi ho fatto la passeggiata notturna completata di mille sensazioni ed immagini. Per questo penso ci sia un nesso tra le due esperienze. Come se fossi una radio ogni tanto passo da una frequenza all' altra captando segnali piu' o meno interessanti. Credo siano accadimenti comuni e magari chi legge queste parole vuole condividere con me la sua esperienza, ne sarei veramente contenta e lusingata!
Ho deciso.
Da stasera torno in me e riprendo le mie esperienze, il mio corpo lancia segnali non posso fare finta che non mi accada niente perche' e' come far finta di non vedere per chi ha la fortuna di potrerlo fare.
Un abbraccio luminoso, spero vi riempia di luce e affetto.

3 commenti:

angie ha detto...

Ti andrebbe di partecipare ad un gioco da condividere con altri blogger, vieni a trovarmi sul mio blog misteri angie ginev, ho già linkato il tuo blog, ma tu devi essere libera ok!!

Grazie angie ginev

Letizia ha detto...

Sono molto interessata ai viaggi astrali, sogni lucidi, e via discorrendo. Purtroppo non ho alcuna abilità particolare e anzi, faccio fatica a mantenere la concentrazione necessaria anche per "meditare" un minuto solo! Però ho letto molte cose a riguardo, soprattutto scritte da ricercatori che indagano questi fenomeni a livello "scientifico", documentando tutto in modo accurato.
Come hai scritto, la tua è un'abilità particolare e, poichè possiedi questo "dono" fai bene ad usarlo. Da parte mia, posso solo ringraziarti per condividere queste esperienze con noi. Un abbraccio

piuma ha detto...

Ciao Letizia e' un piacere leggerti e ti ringrazio tantissimo per il tuo commento che mi ha fatto immenso piacere! I viaggi astrali sono alla portata di tutti, non bisogna essere dotati, anzi! Da qualche parte ho letto che chi riesce ad uscire e' una persona dal temperamento "nervosetto" ma che riesce comunque a estraniarsi. Se ti piace tanto, e visto che ti informi tanto, capiterà un giorno in cui appena prima di addormentarti sentirai le vibrazioni... Forse hai scelto un tipo di meditazione che non fa al caso tuo, non sono un' esperta ma ho consciuto diverse persone che non riescono a stare immobili senza pensare, e quindi preferiscono muoversi, ballare, saltare e fare quella che hanno definito meditazione dinamica! Prova se ti rende felice!
Grazie mille ancora, ti auguro un felicissimo anno nuovo! piuma

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog