english version

30/11/12

Fuoco dal cielo


In un sogno di qualche tempo fa... Potrei scrivere un libro su questo sogno: un racconto del terrore. Mi trovo ne mio letto sto dormendo. La mia mente però riconosce che non sono nel letto, ma su una poltrona del dentista, legata. Mi si avvicina una figura scura e in lei riconosco una vecchia conoscenza, qualcuno che ha fatto parte della mia infanzia, la chiamo anche per nome e le dico che si e' fatta aspettare troppo. Tutto bene se non fosse che quella figura e' un grigio accompagnato da un suo simile. Mi dice che sta per scoppiare una guerra per la supremazia sulla terra visto che il nostro territorio e' particolarmente ambito e che loro essendosi ribellati (?) avrebbero fatto di tutto per salvarci dagli alieni verdi (?). L' ascolto ( per me era di sesso femminile) e comprendo che e' in buona fede fino a che non mi appare davanti agli occhi una specie di bacchetta forata in cima. Con questa, mi dice, ti cataloghiamo così possiamo sapere dove sei e se hai bisogno di essere aiutata. Chiedo che cosa sia e mi rispondono che non devo preoccuparmi che tutto fa parte del progetto, che molti come me sono stati sottoposti al medesimo trattamento e che la mia salute non può far altro che giovarne dal momento che grazie a quello che vogliono innestarmi viene monitorato tutto il processo fisiologico del mio corpo. Mio malgrado e spaventata accetto, la grigia continua a ripetermi che non sentirò niente, mi spruzza qualcosa dentro il naso e capisco che e' lì il luogo dove verrà infilata la bacchetta. Mi ritrovo con la testa indietro e sento schioccare in cima al naso. Lo percepisco addormentato e riconosco che e' vero, non ho sentito alcun male. Il sogno continua ma ricordo solo la parte finale, io e i due grigi siamo fuori, il cielo e' nero, e all' orizzonte vedo che ci sono numerose sfere scure in attesa. Dall' alto iniziano a scendere moltissime sfere luminose che si posizionano per terra, domando che cosa siano e mi rispondono che servono per raffreddare la terra e per monitorare la salute del suolo. Poi ad un tratto su nel cielo inizia a piovere fuoco. Cerco di proteggermi, la grigia mi ordina di scappare e di ripararmi io corro evitando sfere infuocare che colpiscono la terra in ogni angolo...il sogno finisce. Mi sveglio agitata e stanca come se non avessi nemmeno chiuso un occhio e cosa strana il naso e' veramente insensibile, me lo sono stropicciato per un pò incuriosita. Vedere il fuoco che cade dal cielo mi ha fatto tornare alle mente questo sogno. Spero non sia iniziata la guerra tre i " grigi" e i " verdi"...naturalmente sto scherzando. Come sempre.

Nessun commento:

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog