english version

14/01/13

La rodocrosite


La Rodocrosite e' una bellissima pietra rosa ( il nome significa: dal colore rosa) conosciuta anche come pietra degli Incas dal momento che e' comune in america e si trovava nei luoghi dove gli incas cercavano il rame e l' argento.
In Italia e' possibile trovarla Presso: "Val Malenco (provincia di Sondrio); in giacimenti di manganese dell'isola di San Pietro (Provincia di Carbonia-Iglesias)[3]; nelle miniere manganesifere di Gambatesa, Molinello e Cassagna site tra Chiavari e Sestri Levante ove viene trovata in masse compatte o granulari insieme ad altri minerali di manganese (Provincia di Genova)[4]; in Valle d'Aosta; nell'Isola d'Elba;" ( wikipedia).
Questa pietra ha come caratteristica la fluorescenza.

Nella cristalloterapia 


La Rodocrosite Lavora sul sistema ormonale e sul sistema immunitario, e' una regolatrice dell' attività renale e digestiva, nonchè agisce sul sangue regolando la circolazione. Lavorando sul sistema ormonale agisce sul diabete. E' consigliata per superare stati di stress e mancanza di forza mentale. Aiuta a trovare la forza interiore per superare traumi e paure, chiarisce le ansie e le incertezze, e' un' ottima compagna nella meditazione per fare luce sugli eventi della vita che scatenano ansia e depressione.
 La contemplazione di questa pietra dona gioia e benessere, portata al collo aiuta a superare la stanchezza degli occhi e a rendere i dialoghi sereni.
Ama essere scaricata sotto l' acqua, adora il reiki e il sole riflesso per poche ore.
Lavora sul terzo e quarto chakra!

La leggenda narra che  una strega di nome Endda chiese al curatore delle pietre magiche Pietro, uno gnomo capace di cose strabilianti, di aiutarla ad incontrare un uomo da amare. Lo gnomo capì la necessità di amore della strega e la aiutò regalandole preziosi consigli che furono subito messi in pratica. La strega, abile cuoca,  preparò un dolce delizioso con delle bacche fresche. Il profumo era così travolgente che attiro' un cavaliere, questo avvolto dalla delizia del profumo e dallo sguardo della dolce strega si innamoro' perdutamente di lei, così come di lui si innamorò Endda. I due trovarono l' amore e lo gnomo pietrifico' il bolo della torta per poi suddividerlo in migliaia di pietre magiche. Una di queste pietre e' giunta tra le mie mani ieri, ha la forma di uno stivaletto. Quando ero piccola trovai una pietrina nel cortile dell' asilo, mentre gli altri bambini si rincorrevano, si tiravano i sassi e si schernivano a vicenda io rimasi in contemplazione di quella forma. Uno di quei bambini volle vedere la piccola pietra, pensando di condividere l' emozione di quel particolare ritrovamento accettai senza pensare fiduciosa come sempre nella bontà altrui, ma purtroppo il piccolo abituato a far dispetti pensò bene di lanciarla oltre il tetto, così dovetti dirle addio.
Ieri al mercatino delle pietre e dei cristalli ho ritrovato lo stivaletto! Una rodocrosite aveva la stessa forma di quella vecchia pietrina volata oltre il tetto trenta anni fa. Mi e' tornato in mente quell' episodio mentre la contemplavo, considerando che la rodocrosite fa anche questo, ripara i piccoli traumi e li fa vedere sotto una luce diversa, non ho potuto fare altro che comprarla e regalarla alla persona che amo di più nell' universo, non tanto per il potere di risolvere i traumi quanto per tutto l' amore che e' in grado di portare...Pietro insegna!







1 commento:

Anonimo ha detto...

mi sono innamorata della rodocrosite a prima vista, specie del suo colore rosa tenue, così delicato, ed è stato sorprendente scoprire che aiuta a non farsi plagiare ed influenzare dagli altri, perchè è il mio maggior problema.

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog