english version

03/01/09

I fantasmi



Molti hanno già scritto, già fantasticato, già fatto delle ipotesi sui fantasmi...
Io volevo essere un pò originale, per cui in questo primo post oltre
a presentarmi, voglio raccontare che cosa si prova quando se ne
vede uno.
Prima di tutto mi presento:
Non sono altro che una persona curiosa, incuriosita da tutto quello
che non si vede, ma si sente. E non parlo di sensazioni che si possono percepire con i cinque sensi, ma con quel piccolo senso in più che ancora oggi ci fa domandare se esiste davvero.
Io non so se possiedo il sesto senso.
L' unica cosa che posso affermare è che non siamo solo materia,
che quello che ci circonda è molto di più di quello che vediamo,
e che è possibile conoscere le persone e la natura molto più
intensamente che guardando e basta!

E ora inizio a raccontare...
Prima di tutto non è facile vedere un fantasma. Non sono certo qui
a scrivere che ne vedo uno al giorno, e forse sono anche molto contenta
che questo non accada frequentemente.
Nella mia vita ne ho sentito uno chiamare ripetutamente " Mamma" quando ero piccola; ho avuto una dolce carezza sulla fronte da un' entità che adoravo quando era in vita; Ho visto un monaco salire frettolosamente le scale di una casa torre; Ho sentito un forte odore dove un tempo si è manifestato il fantasma di un prigioniero; Ho sentito un respiro affannato approssimarsi in maniera allarmante al mio letto...

Tutte queste volte il mio mondo cambia.

Diventa tutto strano. Il tempo si ferma. I sensi divengono più fini e acuti, attenti ad ogni perturbazione ambientale. Spesso dico che è come stare in acqua, si forma attorno a me una strana ovatta, come se fossi entrata dentro un luogo dove il tempo e lo spazio non servono più a niente. Mi vedo in terza persona. Vedo me che mi volto al rallentatore per osservare che cosa sta accadendo. Come se il mio corpo si allungasse mantenendo un piede da una parte mentre il resto del corpo e' dall' altra. E poi accade tutto velocemente, ascolto, vedo, annuso.
In un attimo ma anche in un eternità tutto finisce, a quel punto, quando mi rendo conto dell' accaduto il mio corpo reagisce. Inizia a battermi forte il cuore e inizio a tremare ( non per paura!). Mi sento particolarmente provata, e alla fine sono sempre la stessa, in cerca di risposte, in cerca di una spiegazione plausibile a tutto ciò. Sono argomenti delicati. Ma ne parlo sempre senza problemi perchè non ho paura. Non obbligo nessuno a credere. Ogni persona ha le sue idee, quello che mi piace è affermare che alla fine non siamo soli!

E adesso... buona navigazione a tutti!

Se vuoi commentare usa anche http://www.sestosenso.forumattivo.com/

Nessun commento:

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog