english version

04/01/09

Le paralisi notturne

Da almeno un anno e mezzo non mi era piu' accaduto di svegliarmi in un corpo immobile senza riuscire a muovere un dito, a parlare, e chiamare aiuto. Perchè chiamare aiuto?
E' una sensazione spaventosa, non riuscire a capire che cosa sta succedendo ad un corpo che non reagisce ai comandi della mente, e in più ad un corpo che inizia a sprofondare sempre di più fino ad oltrepassare il materasso, come se ad un tratto il suolo fosse acqua dove potersi immergere...
Mi ha terrorizzato a tal punto che mi trattenevo nell' addormentarmi, fino al giorno in cui ho capito l' anteprima della paralisi. Ma non è facile tranquillizzarsi quando si percepisce che il problema è sempre lì in agguato pronto a legare il corpo!
Ho letto un articolo al riguardo. Alcuni dicono che questo tipo di fenomeno sta alla base dei viaggi astrali, e addirittura chi li ha sperimentati è stato felice di riaverli nel tempo!
Io no! sono felicissima che non si sono più verificati per così lungo tempo... fino a due giorni fa!
Naturalmente è accaduto tutto velocemente e non ho potuto fare niente

per evitarlo. Stavo dormendo quando ho sentito dei passi affrettati venire incontro al mio letto. Mi sono domandata se era un mio familiare che aveva bisogno di me e ho provato ad aprire gli occhi, ma non ci sono riuscita. NOn riuscivo ad alzarmi per accendere la luce, nè a muovere un dito. Intanto i passi hanno raggiunto il mio letto e ho sentito il respiro di questa " entità (?)". Era affannato, affrettato e sofferente. Mi sono spaventata. Il corpo si è informicoloto tutto, persino la bocca però sono stata immobile perchè non potevo fare di più. Alla fine ho aperto gli occhi con estrema fatica. Ed è tutto finito.

Credo di dover iniziare a combattere nuovamente con queste cose e mi conviene prepararmi meglio.

Lo so che vi è una spiegazione scientifica di tutto ciò. Il corpo è nella fase R:E:M mentre la mente è vigile e attenta. Il corpo è immobile perchè dorme, la mente invece vorrebbe farlo muovere ma non lo fa perchè la parte del cervello adibita ai comandi motori dorme, mentre quella del pensiero no! E detto questo, che cosa cambia? Non ho comuque questo problema?


Che cosa provo in quei momenti:



La sensazione principale che spaventa tantissimo è il domandarsi: sto morendo?
perchè il corpo non risponde, ma la mente è in preda all' adrenalina della paura di non riuscire a comandare il proprio corpo. La sensazione forte subito dopo è quella che mi spaventa di più, cioè se mi lascio andare dove vado a finire?
Delle volte ho provato a lasciarmi trascinare, ma sono finita sotto il corpo, come se mi fossi rintanata sotto il materasso, e sentivo dei suoni... non so bene ma assomigliavano vagamente a dei tamburi. Io posso dire di aver provato tanta paura, sembra interessante a dirla così ma non è proprio bello da provarsi! Come al solito spero di trovare qualcuno che abbia provato situazioni simili alle mie.
L' unica volta che sono "finita sopra il materasso" mi sentivo molto leggera ma non riuscivo ad accendele la luce sul comodino... che in quel momento mi rimaneva in basso. Stavo sdraiata sul letto, e contemporaneamente sopra il letto... boh, non è facile da descrivere.
Mi hanno detto anche che può dipendere da: problemi del sonno, narcolessia, epilessia... ( ma sto bene, non mi addormento così facilmente, e non ho mai avuto epilessia... però mi capitano cose strane! possibile che esista di più di quello che vediamo e sappiamo?)

E se quelle paralisi venissero proprio per far cambiare dimensione al soggetto?

2 commenti:

olan100 ha detto...

ciao...
a me capita più o meno la stessa cosa...
quello che ragiono in quel momento è:
sono come il genio all'interno della lampada...!!

anima all'interno del corpo...!!

è una condizione rarissima per me, ma molto divertente.
non farti prendere dalla paura, prendi consapevolezza ed esercitati, io faccio un esercizio ginnico, ci frullo dentro come una centrifuga!!
ciao

Anonimo ha detto...

aE' parecchio che non mi succede più e ne sono dispiaciuto, per me è sempre stato come un sogno consapevole. Cioè sogno e so di sognare e ne faccio di tutti i colori. Paura solo le prime volte ma dopo un pò.... che Meraviglia. PIX.

Loading...

La natura siamo noi

La natura siamo noi
proteggiamola

Acqua come fonte di vita

Acqua come fonte di vita
..non mi sprecare..

Banner piuma

Create your own banner at mybannermaker.com!

link banner sesto senso

Create your own banner at mybannermaker.com!

orb molto bello

Cerca nel blog